Università degli Studi RomaTreDipartimento di Economia
 
  Area Riservata    
username   password  

English version  

Daniela Venanzi

professore ordinario

telefono: 06 5733.5637

email: daniela.venanzi@uniroma3.it

ricevimento:

Lunedì 12.30-14.30

ubicazione studio: Studio n. 32, piano V

settore scientifico disciplinare: SECS-P09 - FINANZA AZIENDALE

insegnamenti

temi di ricerca

Avvisi da Scuola Economia

Prof. Venanzi - Cattedra di Finanza aziendale - paper di approfondimento su temi economico-finanziari di attualita': Segnalo agli studenti interessati i link di alcuni miei articoli (di facile lettura) su argomenti economico-finanziari di attualità, per favorire un utile approfondimento e una necessaria riflessione su argomenti trattati durante il loro corso di studi, applicati a fatti  di rilievo attuale o recente   1) Banche italiane: che sofferenze! (2017) www.economiaepolitica.it/banche-e-finanza/moneta-banca-finanza/banche-italiane-che-sofferenze/ 2) Banche: fusioni e worst practices nella valutazione (2016) www.economiaepolitica.it/banche-e-finanza/moneta-banca-finanza/banche-fusioni-e-worst-practices-nella-valutazione/ 3) Quando il bue dice cornuto all'asino..ovvero la riforma delle banche popolari (2015) www.economiaepolitica.it/banche-e-finanza/quando-il-bue-dice-cornuto-allasino-ovvero-la-riforma-delle-banche-popolari/ 4) Finanza, spread, pensioni...storie di italica follia (2012) www.economiaepolitica.it/primo-piano/finanza-spread-pensioni-storie-di-italica-follia/ 5) I falsi miti sull'indebitamento delle imprese italiane (2009) www.economiaepolitica.it/primo-piano/i-falsi-miti-sullindebitamento-delle-imprese-italiane/ 6) Come hanno reagito le imprese italiane alla crisi (2012) temi.repubblica.it/micromega-online/come-hanno-reagito-le-imprese-italiane-alla-crisi/

Cattedra di Finanza aziendale - Prof. VENANZI - regole di verbalizzazione esame di Finanza aziendale (laurea triennale): NUOVE REGOLE di verbalizzazione degli esami di FINANZA AZIENDALE (esame triennio) - valide a partire dall'appello del 6 settembre 2017     In considerazione delle nuove regole sulla verbalizzazione degli esami con  sola prova scritta, la verbalizzazione dell'esame di Finanza aziendale (laurea triennale) avverrà secondo la seguente procedura a partire dall'appello del 6 settembre 2017: a) l'esito dell'esame sarà inserito (nella data fissata/comunicata dalla docente durante la prova scritta) online, sul portale dello studente (il sistema GOMP prevede l'invio di una email di notifica dell'inserimento allo studente); b) entro il termine di 7 giorni dall'inserimento degli esiti lo studente (accedendo alla sua area riservata) deve indicare l'eventuale rifiuto dell'esito; trascorso il termine, sarà generato il verbale definitivo (non modificabile) e l'appello sarà chiuso. In mancanza di indicazione da parte dello studente, il voto risulterà accettato e sarà verbalizzato; c) esclusivamente nel giorno/ora che il docente comunicherà durante la prova scritta (e non in altre date, a scelta dello studente) avverrà la spiegazione pubblica della  correzione dello scritto; in quella sede (e non in altre date, a scelta dello studente) lo studente potrà visionare il proprio scritto corretto e chiedere spiegazioni/chiarimenti alla docente; sempre in quella sede (e non in altre date, a scelta dello studente)  avverrà la trascrizione dell'esito sul libretto (o statino); d) la trascrizione dell'esito sul libretto (o statino) non è più obbligatoria; tuttavia, se richiesta dallo studente, potrà essere effettuata solo nel giorno/ora della correzione pubblica, di cui al punto c) precedente. Non saranno accolte richieste successive di registrazione del voto sul libretto.  

Cattedra di Finanza aziendale - richiesta lettere di referenza: Richiesta lettera di referenza Essendo frequentemente oggetto di richieste "improprie" di rilascio di questa lettera da molti studenti,  spiego a seguire alcune "istruzioni all'uso"  per evitare ex ante richieste irricevibili. che cosa è ?  E' una lettera spesso richiesta allo studente per accedere a master o lauree di secondo livello, scritta da un docente, che evidenzia le attitudini e le qualità dello studente, utili al fine della sua selezione per l'accesso al master/LM. a che serve?  La valutazione contenuta nella lettera serve ai responsabili del master a selezionare gli studenti migliori e con attitudini coerenti con il profilo formativo del master può scriverla chiunque? E' evidente che può essere scritta solo da docenti: i) che hanno sullo studente elementi di valutazione (ulteriori rispetto al semplice voto conseguito all'esame, che lo studente può autonomamente indicare in sede di presentazione della sua application al master) appresi durante la frequenza ai loro corsi, la redazione di tesine durante i corsi, lo svolgimento di lavori di gruppo, lo svolgimento della tesi di laurea; ii) hanno apprezzato queste qualità e attitudini e quindi possono a ragione trasferirle ai selezionatori/responsabili del master richiedente la lettera. E' evidente da quanto precede che il docente non dichiara le doti dello studente se non ha elementi per dichiararle: il docente assume un impegno nei confronti dei responsabili del master e risponde della veridicità delle valutazioni espresse.

Cattedra FINANZA AZIENDALE - prof. Venanzi - regole per scrivere in italiano (x tesi, rapporti, ecc.): COME SCRIVERE BENE IN ITALIANO? 40 REGOLE DA UMBERTO ECO (utilissime per scrivere tesi, tesine, rapporti, ecc.). --> qui download

Cattedra di Finanza aziendale - regole accesso esami: Regole di accesso agli esami di TUTTI gli insegnamenti della cattedra (anche per quelli con un modulo della cattedra) Per accedere agli appelli di esame è necessario: 1. essere regolarmente prenotato via procedura standard on line (tramite portale degli studenti): NON SONO AMMESSE PRENOTAZIONI VIA EMAIL 2. essere in possesso di un documento di identità NON scaduto (non è sufficiente il libretto universitario) 3. essere in regola con il seguente requisito di accesso all’appello di esame: 3a. nelle sessioni in cui sono previsti TRE APPELLI (dall'aa 2017-2018 le sessioni invernale e estiva), lo studente può sostenere l’esame solo in DUE degli appelli previsti, e precisamente in UNO A SCELTA tra i primi due (che quindi sono appelli ALTERNATIVI, indipendentemente dall’esito riportato e anche in caso di ritiro) e nel TERZO (appello accessibile per tutti). 

Cattedra di Finanza aziendale - regole richiesta convalida preventiva esami in ERASMUS: Regole richiesta convalida esami in ERASMUS Lo studente interessato a chiedere la convalida di un esame della cattedra con un insegnamento sostenuto in ERASMUS, deve procedere come di seguito indicato: a) selezionare preventivamente uno o due insegnamenti (impartiti dall'università estera) che, dopo attento confronto dei programmi con l'insegnamento italiano di cui si chiede la convalida, appaiono ragionevolmente simili (non è sufficiente fare riferimento solo alla similarità del nome); QUALUNQUE STUDENTE E' PERFETTAMENTE IN GRADO DI FARE PRELIMINARMENTE QUESTA SELEZIONE; è anche possibile proporre un mix di insegnamenti, se ritenuto necessario dal confronto effettuato (alcune università estere, infatti, presentano moduli di corsi molto ridotti, di 2-3 cfu, soprattutto se si tratta di corsi erogati in master; b) acquisire via email dal docente dell'università estera le seguenti informazioni, indispensabili per una valutazione di sostituibilità: numero di crediti, numero di ore di didattica frontale (in inglese lectures), testi di riferimento e relativi capitoli; c) inviare la proposta (o le proposte: al massimo un paio e non l'intera lista degli insegnamenti impartiti nell'università estera nel semestre di interesse) al docente via email, allegando i materiali selezionati e acquisiti e SPECIFICANDO CHIARAMENTE PER QUALE INSEGNAMENTO DELLA CATTEDRA SI CHIEDE LA CONVALIDA. Meglio evitare in questa fase il ricevimento, perchè l'analisi delle proposte da parte del docente richiede tempo. Il docente risponderà via email, approvando via email la eventuale convalida preventiva ovvero rifiutandola, con adeguata motivazione, oppure chiedendo di fornire ulteriori informazioni.

© Dipartimento di Economia, Via Silvio D'Amico 77, 00145 Rome, Italy