Università degli Studi RomaTreDipartimento di Economia
 
  Area Riservata    
username   password  

English version  

Dottorato e Master » Dottorato » Modalità di ammissione

Modalità di ammissione

La procedura di selezione per la formazione della graduatoria di merito ai fini dell’ammissione al corso si articola in due parti valutate con i seguenti pesi: 60/90 + 30/90. La prima parte è costituita da una prova scritta (valutata in trentesimi) e dalla valutazione dei titoli (in trentesimi). La seconda parte, a cui accedono i candidati che abbiano superato le prime due prove con la votazione minima di 36/60, è costituita da un colloquio finale in cui occorre conseguire una valutazione minima di 18/30.

Nella valutazione di titoli la Commissione terrà conto in particolare del Progetto di ricerca presentato da ciascun candidato, contenuto in circa 4 pagine (2000 parole) e articolato secondo quanto segue:

  1. Breve introduzione al contesto di riferimento (sia teorico che empirico) in cui il progetto di tesi si inserisce, al fine di identificare quali siano le potenzialità del lavoro di ricerca proposto e quali le possibili implicazioni teoriche e di politica economica.
  2. Rassegna della letteratura scientifica internazionale di riferimento, volta a identificare i principali filoni di indagine cui il progetto si riferisce e possibilmente quali punti specifici il candidato intende affrontare, e quale l’apporto originale rispetto alla letteratura esistente.
  3. Riferimenti bibliografici puntuali utilizzati nella descrizione del progetto.

Nella prova scritta, sostenibile anche in lingua inglese, ciascun candidato potrà scegliere una traccia da sviluppare utilizzando i concetti di base della teoria economica.

La prova orale, sostenibile in lingua inglese, anche in modalità telematica, verterà sulla prova scritta, oltre che su titoli, progetto di ricerca, percorso formativo, interessi e motivazioni, valutazione delle competenze linguistiche di ciascun candidato.Per la preparazione del concorso si presuppone che i candidati abbiano la conoscenza di manuali di base quali quelli utilizzati per i corsi introduttivi di macroeconomia e microeconomia della laurea triennale.

 

Per rafforzare e approfondire tale preparazione di base si consiglia:

Per la Macroeconomia:

  • M., Pivetti, Economia Politica, Editori Laterza, 2002.
  • W., Carlin e D., Soskice, Macroeconomics: Imperfections, Institutions, and Policies, Oxford, 2006 (in particolare i capitoli 1-6, 9-10, 17-18).
  • W., Carlin e D., Soskice, Macroeconomia. Occupazione, inflazione, tasso di cambio e contrattazione salariale, CLUEB, 1992.
  • M., Visaggio, Macroeconomia, McGraw-Hill, 2011.

Per la Microeconomia:

  • M., Pivetti, Economia Politica, Editori Laterza, 2002 (capitolo 1).
  • F., Petri, Teorie del valore e della distribuzione, Nuova Italia Scientifica, 1989 (capitoli 1-8 e 12).
  • H.R., Varian, Intermediate Microeconomics. A modern approach, 8th edition, Norton & Company Editors, 2010 (ultima ed. italiana 2007: Editrice Cafoscarina). 

Avvisi

Chiusura estiva Segreteria Didattica - Dipartimento di Economia

 Chiusura estiva

© Dipartimento di Economia, Via Silvio D'Amico 77, 00145 Rome, Italy