Università degli Studi RomaTreDipartimento di Economia
 
  Area Riservata    
username   password  

English version  

Dottorato e Master » Dottorato » Economia politica

Economia politica

Il curriculum di Economia Politica svolge attività di formazione finalizzata alla ricerca nel campo della Teoria Economica e delle sue implicazioni per la Politica Economica e l'analisi applicata.

Il curriculum in Economia Politica si caratterizza per la natura pluralista che dà voce sia all'impostazione neoclassica, sia a quella critica che si rifà; alla moderna ripresa del punto di vista degli economisti Classici e di Keynes. Questo curriculum intende inoltre stimolare la valutazione consapevole delle diverse posizioni di politica economica che derivano da queste due impostazioni. La natura pluralista, aperta al confronto delle idee, rappresenta un decisivo punto di forza del curriculum e una fonte di arricchimento culturale per coloro che vi prendono parte come discenti o come docenti. La maggior parte dei nostri ex alunni segue attualmente una carriera accademica in Italia o all'estero, o svolge attività di ricerca in istituzioni pubbliche o private.

L'impostazione pluralista del curriculum riflette la situazione che negli ultimi decenni si è venuta a creare in teoria economica. Non è difficile constatare infatti come da tempo manchi nell'ambito della teoria economica quel pressochè unanime consenso sugli elementi di base che l'aveva precedentemente contraddistinta. A ciò si è arrivati in seguito alla critica keynesiana alla tesi secondo cui una economia di mercato tende alla piena utilizzazione delle risorse disponibili, alla critica alla capacità esplicativa della teoria tradizionale nei confronti delle reali strutture di mercato e alla critica ai fondamenti logici di tale teoria a partire dal modo in cui essa tratta il capitale. La situazione creatasi in seguito a queste critiche ha portato molti economisti alla convinzione che occorra tentare altre strade teoriche e, tra esse, quella della ripresa della precedente impostazione classica. D'altra parte, una mole notevole di lavoro è stata compiuta in ambito neoclassico per tenere conto delle critiche; e nuove discussioni continuamente si aprono tanto all'interno dell'orientamento neoclassico, quanto nel variegato schieramento di coloro che in tale orientamento non si riconoscono.

© Dipartimento di Economia, Via Silvio D'Amico 77, 00145 Rome, Italy